WATCHLOVER

WATCHLOVER

Come scegliere e acquistare un orologio d’epoca (vintage) di lusso e da collezione

Home

  • WATCHLOVER
  • WATCHLOVER
  • WATCHLOVER
  • WATCHLOVER
  • WATCHLOVER
  • WATCHLOVER
  • WATCHLOVER
  • WATCHLOVER
  • WATCHLOVER
  • WATCHLOVER
  • WATCHLOVER
  • WATCHLOVER
  • WATCHLOVER
  • WATCHLOVER
  • WATCHLOVER

Come scegliere e acquistare
un orologio d’epoca (vintage) di lusso e da collezione

  • Stabilire un budget, di solito si parte dai 2500 €.
  • Scegliere una marca prestigiosa: in primis Rolex e Patek Philippe, poi, ma a distanza, Omega, IWC, Vacheron Costantin, Jaeger LeCoultre, Longines (vedi i miei Articoli).
  • Rivolgersi a un negozio, rilascia garanzia di autenticità e sul funzionamento, oppure partecipare a un'asta di orologi.
  • Informarsi sulla Referenza dell’orologio, cioè il numero che indica in modo esclusivo il modello. Poi andare sul motore di ricerca, scrivere la marca e la Referenza (ad es. rolex 3372).
  • Informarsi anche sul Serialetra le anse dell'orologio. Da questo numero si può ricavare l'anno di produzione, che deve corrispondere a quello all'interno del fondello. Nel fondello dopo il 1972 non viene più indicato il trimestre dell'anno. Può capitare inoltre che la data del Fondello sia precedente, cronologicamente, al Seriale. Guarda anche il mio articolo Cronologia quadranti Rolex e numero Seriale.
  • Confrontare le immagini dell’orologio sul web (Chrono24) con quelle viste in negozio. Se possibile comparare anche i prezzi.
  • Su un orologio d’epoca il quadrante vale più del 50% dell’orologio: assicurarsi che sia originale e coevo (cioè della stessa epoca dell’orologio, quindi nato e cresciuto con lui). E così anche la cassa, la sede del movimento e del quadrante. Guarda anche il mio articolo Cronologia quadranti Rolex e numero Seriale.
  • Importante nella scelta è anche la chiusura o fibbia (originale e coeva), così come il bracciale, con la sua Referenza, che dovrebbe corrispondere allo stesso periodo di produzione dell'orologio.
  • Lo stesso discorso vale per la scatola originale e coeva.
  • L’orologio d’epoca acquistato va comunque fatto revisionare da un bravo ed esperto orologiaio professionista.